Clicky

COMITATO SCIENTIFICO

Stefano Aloe

Professore associato di Slavistica


Professore Associato all’Università di Verona, insegna Letteratura russa, Filologia Slava e Storia della lingua russa. Vicepresidente della International Dostoevsky Society, di cui per molti anni è stato anche Segretario. È autore dei libri Angelo De Gubernatis e il mondo slavo (2000) e Libertà inventiva originalità: V.K. Kjuchel’beker nel contesto romantico russo (2008); curatore di diversi volumi di saggi scientifici, tra cui Su Fëdor Dostoevskij. Visione filosofica e sguardo di scrittore (2012), Dostoevskij: filosofskoe myšlenie, vzgljad pisatelja (2012), Die slavischen Grenzen Mitteleuropas. Festschrift für Sergio Bonazza (2008). È inoltre autore di una ottantina di articoli scientifici sulla letteratura russa e sulla storia dei rapporti culturali italo-slavi. È membro di diverse commissioni scientifiche internazionali, tra cui il C.R.I.E.R. (Centro di Ricerca sull’Italia nell’Europa Romantica), e comitati redazionali di riviste, come «Dostoevsky Studies» (Germania-U.S.A.). Come Visiting Professor ha insegnato presso università prestigiose, tra cui l’Universidade de São Paulo (Brasile), la Columbia University – Harriman Institute (Stati Uniti), le Università di Tomsk, Omsk e Nižnij Novgorod (Russia). Alterna all’attività scientifica un’intensa opera di divulgazione culturale, con conferenze, mostre, concerti.
citazione se ne ha una , avrebbe un bell'effetto visivo

Claudia Baracchi

Docente di Filosofia Antica e Filosofia Europea


Ph. D. in Filosofia (1990-1996), Docente di Filosofia Antica e Filosofia Europea alla University of Oregon (1996-1998) e alla New School for Social Research di New York (1999-2009), dal 2007 Claudia Baracchi è Professore di Filosofia Morale all’Università di Milano-Bicocca. È membro fondatore della Ancient Philosophy Society. Tra le sue pubblicazioni: Of Myth, Life, and War in Plato’s Republic (Indiana University Press, 2002), Aristotle’s Ethics as First Philosophy (Cambridge University Press, 2008 e 2011), L’architettura dell’umano: Aristotele e l’etica come filosofia prima (Vita e Pensiero, 2014), Bloomsbury Companion to Aristotle (editor, Bloomsbury, 2014). Attualmente in uscita un libro sull’amicizia e uno sul nesso tra etica e natura. Altri saggi trattano di filosofia antica e filosofia della storia, temi ermeneutico-fenomenologici, scrittura femminile, psicanalisi, arte e pratiche del sé. È docente a Philo-Scuola Superiore di Pratiche Filosofiche. È membro della Società di Analisi Biografica ad Orientamento Filosofico (SABOF) e attiva come analista filosofa.
lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et

Luca Bragalini

Docente in organico di Storia e Analisi del Jazz


È docente in organico di Storia e Analisi del Jazz presso il conservatorio de l’Aquila. E’ inoltre docente di Storia del Jazz e della Popular Music presso i conservatori di Brescia, La Spezia e Trento. Ha insegnato e tenuto masterclass in tredici conservatori. Ha prestato 25 docenze in otto diversi workshop di cui tre da Direttore Didattico.
Come saggista ha al suo attivo diverse monografie e saggi; il suo ultimo libro è Storie poco standard (EDT); in via di pubblicazione Dalla Scala ad Harlem. I sogni sinfonici di Duke Ellington (EDT).
Come conferenziere ha rappresentato l’Italia in diversi convegni internazionali di musicologia (Chicago, Londra, Amsterdam ,etc). Nel 2015 sarà scholar in residence presso il Redd College di Portland (Oregon) con una serie di conferenze su Ellington.
Ha scoperto opere inedite di Duke Ellington, Chet Baker e Luciano Chailly, alcune delle quali per suo interessamento sono state eseguite e registrate in prima mondiale.
lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et

Anna Maria Babbi

Professore Ordinario di Filologia romanza


È professore ordinario di Filologia romanza all’Università di Verona. La sua attività di ricerca è incentrata sulla tradizione dei classici nel Medio Evo, sull’edizione di testi in antico e medio francese e sulla traduzione di testi in antico francese (Roman d’Eneas, Le Roman du Chastelain de Coucy et de la dame de Fayel), sulla letteratura catalana medievale e sulla letteratura francese moderna e contemporanea. Ha insegnato come professore invitato all’École Pratique des Hautes Etudes e al Centre d’Études Supérieures de la Renaissance di Tours. È stata invitata come visiting professor presso la Columbia University di New York (2013) e il Pembroke College di Cambridge (2014). Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali (Parigi, Collège de France, New York, Montréal, Lisbona, Valencia, Istanbul, Aix-en Provence, King’s College Cambridge, Poitiers, Nantes, Alicante).
lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et

Kevin Latham

Docente di Antropologia Sociale


È docente di Antropologia Sociale presso la School of Oriental and African Studies dell’Università di Londra e presso l’Università di Pechino. Muovendo dall’analisi del teatro e dei media cinesi, ha approfondito il rapporto fra consumi, consumismo e cultura popolare nell’Estremo Oriente. Ha pubblicato: Consuming China: approaches to cultural change in contemporary China (2006), Pop Culture China! Media, Arts and Lifestyle (2007), nonché diversi saggi ed articoli sulll’identità cinese fra propaganda politica e comunicazione globale. Coordina inoltre un progetto di studio sull’immagine delle comunità cinesi in Italia.
lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et

Alberto Caruso Carolis

Ufficiale in congedo della Guardia di Finanza


Ufficiale in congedo della Guardia di Finanza, si è occupato della gestione di uffici e reparti in attività addestrative, operative, investigative, informative e di collaborazione internazionale, maturando una significativa esperienza nelle indagini di polizia giudiziaria e nell’intelligence economico-finanziaria. Dal 2002 è dirigente presso un’importante azienda concessionaria di pubblico servizio. Si è occupato di alta direzione, security, internal audit e, attualmente, sviluppa progetti per sinergie tra pubblico e privato.
lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et

Federica Locatelli

Docente di Letteratura francese


È docente di Letteratura francese presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Brescia. I suoi studi vertono principalmente sulla poesia di fine ‘800 e della prima metà del ‘900, dedicandosi nello specifico allo studio dell’opera di Charles Baudelaire, Guillaume Apollinaire e Henri Michaux. È autrice di una serie di articoli, comparsi su riviste internazionali (tra i quali L’inépuisable fonds de l’universelle analogie : Baudelaire et la comparaison, Guillaume Apollinaire : des cris qui traversent la mer, Henri Michaux : des lignes de fuite du moi, vers le moi). Ha partecipato a numerosi convegni a livello europeo, tra i quali i più recenti indetti dalla USLLF e dalla Société des amis d’Apollinaire ; è membro del Comitato editoriale del Bulletin baudelairien (Bandy Center, Vanderbilt). Per i tipi di Peter Lang ha pubblicato Une figure de l’expansion : la périphrase chez Charles Baudelaire (2014).
lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et

Ugo Persi

Professore ordinario di Lingua a Letteratura russa


Professore ordinario di Lingua a Letteratura russa presso il Dipartimento di Lingue,Letterature straniere e Comunicazione dell’Università di Bergamo, è autore di: La parola in Liberty. Il Liberty letterario fra Russia e Occidente (1989) e I suoni incrociati. Poeti e musicisti nella Russia romantica (1999). Ambedue le opere sono state pubblicate anche in Russia (2003, 2007). È inoltre autore di un centinaio di articoli e studi pubblicati prevalentemente all’estero. Ha curato, fra le altre, la raccolta di studi dedicati al viaggio Italia, Russia e dintorni. Piccola rassegna tipologica del viaggiare (2013). I campi di ricerca principali sono: letteratura, musica e arti figurative nell’Ottocento; il pensiero ecologico nella letteratura russa del Novecento; specificità del territorio culturale russo.
lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et

Eleonora Sparvoli

Docente di Letteratura Francese Contemporanea e di Cultura Francese


È docente di Letteratura Francese Contemporanea e di Cultura Francese all’Università degli Studi di Milano. I suoi interessi di ricerca sono rivolti alla letteratura francese della prima metà del ‘900, studiata soprattutto nei suoi rapporti con le altre arti e con la psicoanalisi. È in particolare specialista dell’opera di Proust, cui ha dedicato diversi articoli e due monografie (Contro il corpo. Proust e il romanzo immateriale, Milano, Franco Angeli, 1997; L’avventura mancata. Stile in Marcel Proust, Milano, Cisalpino, 2003). È inoltre curatrice, insieme a Mauro Carbone, del volume Proust et la philosophie aujourd’hui (Pisa, Ets, 2008). È membro del comitato di redazione della rivista italo-francese Quaderni Proustiani.
lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et