Dante e la selva oscura


Anno 2018
Peso 0.30 Kg
Formato 14 x 22 x 2
Confezione brossura cucita, copertina morbida
Pagine 248
ISBN 9788899375386
Collana CALLIGRAMMI

INDICE

I. La poesia profetica e critica di Dante. La denuncia del regno della lupa. II. Dante e la “selva oscura” dell’Europa e del nostro tempo. Sette immagini di trasformazione rivoluzionaria - Poesia ed economia: alcune suggestioni introduttive - La selva oscura dell'oggi - La lezione mistico-critico-politica dantesca: tra interiore ed esteriore - Il ritrovamento di sé, del Sé - La denuncia critico-profetico-utopica - Una modernità sbagliata: ancora la profezia mistico-critico-politica di Dante e di Francesco - L’eclisse del sogno europeo- Le radici plurime dell’Europa: per un risveglio - La trasformazione rivoluzionaria dantesca. Sette immagini: 1) Dalla selva oscura alla candida rosa. Il primato dell’uomo interiore: la mistica; 2) La categoria della liberazione e del compimento: dalla miseria alla felicità; 3) La liberazione è spirituale e politica: la catabasi, la lupa e il veltro; 4) Pensare, poetare e vivere per triadi: i tre cerchi, i tre mondi; 5) Il simbolo dell’Impero come fattore di armonia e pace universale: la croce e l’aquila; 6) Pluralismi danteschi ed Europa dello Spirito: il nobile castello e le ghirlande 7) Gli amanti volanti tra amore, conoscenza e critica. III. Dante “nuovo Salomone”: poesia, filosofia e ricerca della Donna-Sapienza. IV. Beatrice e Dante: un’iniziazione femminile alla trilogia del reale. V. I bambini incontrano Dante e Dante incontra i bambini. Come un racconto…

Read more

Di: Gianni Vacchelli,

€ 14.50 € 11.90

Collana CALLIGRAMMI


In questi nove saggi raccolti per la prima volta in volume, il dantista Gianni Vacchelli affronta i temi che stanno alla base della Commedia e li svela al lettore in modo stratificato e originale. L’Italia in cui viveva Dante, da lui considerata corrotta politicamente e spiritualmente, mostrava i primi segni di un tipo di società che molti secoli più tardi sarebbe stata definita capitalista. Ecco forse perché quei versi - e quel sentimento a volte speranzoso a volte amaro che pervade l’opera, ci appaiono così vicini. Dante non ha previsto l’oggi, ma ha denunciato un caos a cui è necessario mettere ordine.
Argomentando la sua analisi con rimandi alle scienze antiche e moderne – filosofia, sociologia, esegesi di testi sacri, Vacchelli mostra come la sapienza trasmessa dall’opera Dante sia utile ancora oggi.




ESTRATTO

I nove saggi raccolti nel presente libro hanno l'innocente ardire di presentare nuovi volti del Poeta, o forse di farne riemergere un lato inconscio, incognito, non (più) visto. L'Atlantide dantesca sembra inabissata: la triade 'poietica' mistica-critica-politica, che innerva l'avventura dantesca, per lo più non è riconosciuta in tutta la sua natura trasformativa e di liberazione o, comunque, è smembrata. Per questo l'ermeneutica qui proposta procede sempre più secondo l'"esperienzia delle cose moderne" e la "lezione delle antique" (Machiavelli), da una parte attualizzando continuamente, in modo militante, il dettato dantesco (maestro, tra l'altro, di inesausta e ardimentosa militanza), dall'altra riattingendo a una sapienza antica e originaria che sembriamo aver perduta. Forse ha proprio ragione Leopardi quando scrive: "alcune volte penso che gli antichi valevano, delle forze del corpo, ciascuno per quattro di noi" . Il mito del progresso e della storia va quanto meno ridimensionato e decostruito, quando non rispedito al mittente. Il nuovo ricercato non significa in qualunque caso, con patetica retorica dell'oggi, 'il più recente' ma, biblicamente, 'il definitivo', che non può essere annientato dal non senso, dal male, dalla morte: una definitività di bellezza, di amore, di splendore del vero che, come un filo d'oro, percorre l'intera avventura dantesca. Dante ancora oggi non anticipa, non precorre i tempi. Ma ne schiude uno del tutto diverso. Vivente. Vitale. Una vita nuova che non vediamo più.

Read more

NOTE

  • Nuove teorie interpretative, imperdibili per gli appassionati di Dante
  • Adatto anche a chi si avvicina per la prima volta alla Commedia
  • Come la Commedia, questi saggi parlano dell’uomo e dell’umanità

  • SPEDIZIONE GRATUITA ITALIA