Importuna ragione


Anno 2017
Peso 0.20 Kg
Formato 14 x 10 x 1
Confezione brossura cucita, copertina rigida
Pagine 198
ISBN 9788899375126
Collana ATTESE

INDICE

INTRODUZIONE (Daniel Pires) POESIE AUTOBIOGRAFICHE Magro, occhi azzurri, faccia scura In un ceruleo manto, mezzo scoperto Camões, grande Camões, quanto somigliante Appena vidi del dì la luce brillante Bocage non sono più! ... Nella fossa oscura POESIE LIRICHE La remissività in Amore è un’offesa Mentre il Saggio ssa il pensiero Importuna Ragione, non mi perseguitare Su queste dure, cavernose sponde POESIE DI IMPEGNO POLITICO Nei campi il villano senza crucci passa Libertà, dove sei? Chi ti trattiene? Libertà amata e sospirata Furioso, inesorabile Dispotismo De nizione dell’oro Un governo senza mandato, il vescovo uguale POESIE DI IMPEGNO SOCIALE I cani domestici e il cane di montagna I due gatti Epigramma imitato Il macaco che declama Poesie del carcere Tribolazioni della vita umana In sordida gattabuia imprigionato Tanto nero quanto la folla che vagabonda In quest’orribile sepolcro dell’esistenza POESIE EROTICHE I due gatti Epigramma imitato Il macaco che declama Poesie del carcere Tribolazioni della vita umana In sordida gattabuia imprigionato Tanto nero quanto la folla che vagabonda In quest’orribile sepolcro dell’esistenza POESIE SATIRICHE Presiede il nipote della regina Ginga Conoscete un vicario in parrucca Ruba qui, ruba là, plagia autori PER I QUATTRO ANGOLI DEL MONDO Io mi assento da te, mio patrio Sado Del Mandovi sul margine reclinato Adamastor crudele! Dei tuoi furori Già fra barbari climi sprofondato LA RELIGIONE Spaventosa illusione dell’Eternità [estratto] Un Ente, degli altri enti sovrano Colui che domina MALATTIA E MORTE Poco a poco il letìfero male Tutto finisce. Questo mostro corrucciato Questo, di cui si vanta la pietra eretta [epitaffio] POSTFAZIONE (Vincenzo Russo)

Read more

Di: Manuel Bocage,

A cura di: Vincenzo Russo, Ada Milani

€ 14.00 € 11.90

Edizione Classica (EC)

Collana ATTESE


Per la prima volta in edizione italiana, tradotta da Ada Milani e curata da Vincenzo Russo in collaborazione con Daniel Pires, un’antologia dell’opera poetica di uno dei più importanti letterati portoghesi: Manuel Maria Barbosa du Bocage. Amato e odiato dai contemporanei nel rigido Portogallo della seconda metà del Settecento, Bocage si distingue per la scioltezza nell’improvvisazione e l’amore per la libertà in ogni sua forma. Il volumetto omaggia la ricca produzione di Bocage operando una selezione accurata che include, fra le altre, poesie censurate, poesie politiche contro la Monarchia, poesie religiose ― saette sferzanti contro l’ipocrisia e i falsi perbenismi, poesie di stampo sociale, che denunciano il razzismo coloniale e le disparità di classe.




ESTRATTO

Definizione dell’oro Faccio la pace, sostengo la guerra, Piaccio a dotti e bruti, Genero vizi e virtù, Torco le leggi, domino la Terra.

Read more

NOTE

  • Un volumetto che fa scoprire un classico ignoto in Italia e apprezzatissimo in Portogallo;
  • “La via verso Pessoa e Saramago passa per Bocage”,
  • Sonetti lirici e acuti, che sanno insieme di classicità e modernità.

  • SPEDIZIONE GRATUITA ITALIA


MATERIALI