Clicky

SHOP

Maciej Bielawski
Strannik

lun 28 agosto 2017

Nina Tanzi
Trovatore, ossia Il fuoco di Azucena

sab 30 settembre 2017
Show all

Stefano Aloe
Diario di paternità

14,00

COD: 9788899375225
Descrizione
CONTENUTO

C’è un figlio, Daniil, che cresce in Russia, lontano dal padre, e da bambino si fa adolescente. Ma la separazione non cancella i ruoli: si resta padri e gli, e la distanza non fa che ravvivare la consapevolezza di quel rapporto troncato. La paternità si fa oggetto di riflessioni condotte nella forma frammentaria di un diario, con brevi prose, lettere e poesie che si alternano in un tessuto di ricordi e sensazioni, passando dalla serietà all’umorismo e all’ironia, con il cameo di un racconto dedicato ai ragazzini di Mosca. I temi che dànno forza al legame padre-figlio trovano sostanza in queste pagine intense, a tratti tristi e a tratti luminose, dove una drammatica vicenda autobiografica fa solo da spunto per arrivare all’universalità degli affetti familiari.

PUNTI FORTI
  • testimonia con intensità il travaglio e la speranza scaturiti da un’esperienza profonda e dolorosa;
  • mostra la complessità delle relazioni affettive, spesso segnate da scelte irreversibili in contesti politico-legali articolati;
  • affronta la questione essenziale dei rapporti padre-figlio, il significato dell’esser genitore, la diversa prospettiva di padre e madre;
  • porta alla luce un problema nuovo: la crisi dei rapporti nelle nostre società “liquide” e multietniche;
  • mostra una via d’uscita dalla sofferenza: la pagina bella, scritta o letta, che illumina le nostre vicende.
AUTORE

Stefano Aloe è nato a Napoli nel 1972, vive a Verona, dove insegna letteratura russa all’Università. È vice-presidente dell’International Dostoevsky Society e autore di un centinaio fra libri e articoli scientifici. Concilia la ricerca con un’intensa attività divulgativa e musicale.

Dati bibliografici
Peso 300 kg
Dimensioni 19 x 13 x 2 cm
Confezione

brossura cucita, copertina morbida

Pagine

168

ISBN

978-88-99375-22-5

Collana

Età d'argento

Genere

Saggistica, testimonianze